Metalmeccanica

Oltre al monitoraggio dei costi e alla contabilità, le aziende operanti nel settore metalmeccanico presentano una serie di esigenze gestionali specifiche, essenziali per poter svolgere in modo efficiente le proprie attività lavorative. Una gestione accurata dell’inventario è indispensabile per poter monitorare e tracciare in tempo reale quantità e stock dei materiali impiegati in produzione e controllare la necessità di approvvigionamento.
In aggiunta, l’intera pianificazione della produzione richiede un software capace di programmare e organizzare le attività relative, ottimizzare l’utilizzo delle macchine e l’impiego del personale qualificato, supervisionare ogni fase dei processi produttivi per garantire flussi di produzione puntuali.
Altro snodo fondamentale è rappresentato dall’ambito logistico, che richiede elevate capacità di gestione della movimentazione merci, delle problematiche di stoccaggio, il controllo delle giacenze di magazzino per contribuire alla riduzione dei costi di gestione.

Funzionalità importanti

MRP
La logica MRP (Material Requirements Planning) consente la pianificazione e controllo in ambito produttivo per determinare le quantità di materiali necessarie per la produzione di prodotti finiti. L’MRP gestisce in modo efficace gli approvvigionamenti, l’inventario e la pianificazione della produzione.
Evita l’insorgere di problematiche legate sia a carenze che a eccessi di inventario, con una riduzione dei costi di gestione dell’inventario e l’ottimizzazione delle risorse.

MES
Garantisce il controllo del funzionamento impianti e dell’avanzamento lavoro, la gestione efficiente degli stock e la raccolta dati di produzione. Il suo utilizzo consente una diminuzione del lead-time, il miglioramento di efficienza e qualità, la diminuzione di materiale circolante e scorte, la riduzione dei costi di stoccaggio e conservazione, della documentazione analogica e dei rischi di obsolescenza, il miglioramento del flusso informativo e l’ottimizzazione dei processi di consegna.

Logistica
Gestisce la movimentazione merce, aggiorna in tempo reale le giacenze di magazzino e consente il controllo delle operazioni di riscontro dei carichi dal back-office.
Permette di preparare liste di articoli per effettuare controlli inventariali sulle giacenze.
Il programma di movimentazione interna gestisce lo stoccaggio degli articoli a livello di magazzino, ubicazione e commessa e la movimentazione merci fra magazzini e ubicazioni riducendo i costi di gestione.

Stampaggio e profilatura

Il settore industriale dello stampaggio e profilatura presenta necessità peculiari, che richiedono l’adozione di soluzioni software provviste di funzionalità adeguate.
Trattandosi di aziende nelle quali tutto ruota intorno ai processi produttivi, la disponibilità di programmi rispondenti a logiche MRP è fondamentale per la corretta pianificazione delle attività di produzione e dei relativi approvvigionamenti di materiali.
Altre esigenze possono riguardare la capacità di configurazione avanzata dei prodotti, con la gestione multilivello di una ampia gamma di varianti. Ambiti importanti sono anche quelli relativi alle dinamiche MES/MOM, alla gestione delle commesse e alla filiera logistica.

Funzionalità importanti

Configuratore di prodotto
Il Configuratore di Prodotto permette di gestire regole di configurazione di prodotto con complessità variabile.
Grazie a collegamenti tra le voci del configuratore e le righe di una distinta base neutra (struttura multi-livello dove il prodotto è determinato in base a opzioni, coefficienti, quantità, misure, accessori, colori, prezzi, ecc.) le opzioni richieste sono tradotte dal sistema per determinare distinta tecnica e cicli di produzione.

MRP
La logica MRP (Material Requirements Planning) consente la pianificazione e controllo in ambito produttivo per determinare le quantità di materiali necessarie per la produzione di prodotti finiti. L’MRP gestisce in modo efficace gli approvvigionamenti, l’inventario e la pianificazione della produzione.
Evita l’insorgere di problematiche legate sia a carenze che a eccessi di inventario, con una riduzione dei costi di gestione dell’inventario e l’ottimizzazione delle risorse.

Nesting Lineare
Destinato alle aziende che usano macchinari per il taglio di barre, tubi o profilati, di acciaio, alluminio o altri materiali.
Propone i pezzi per taglio nesting mediante l’elaborazione MRP, ottimizza il taglio lineare (anche angolare) in base alla disponibilità di barre intere e spezzoni residui, per ottenere i pezzi dati in input.
Crea il carico a magazzino dei pezzi tagliati, e lo scarico delle barre intere e spezzoni utilizzati. Produce il rendering del taglio a video e in stampa e visualizza sia i movimenti che l’inventario.

Impianti elettrici, elettronici, idraulici

L’utilizzo di un software gestionale adeguato comporta vantaggi strategici per le imprese che producono macchinari e materiali per l’impiantistica elettrica, elettronica o idraulica. La presenza di un programma capace di gestire progetti e commesse è da considerarsi fondamentale per questo tipo di aziende, che realizzano sia prodotti “standardizzati” ma anche prodotti “disegnati” sulle necessità dei clienti e dei progetti specifici dei vari impianti. Materiali e apparecchiature per l’impiantistica sono prodotti in numerose varianti di forma, dimensioni, funzionalità, pertanto la disponibilità di sistemi per la configurazione del prodotto si rivela imprescindibile per gestire tutte le variabili. Questo comporta anche la necessità di sistemi adeguati per attuare una corretta pianificazione dei flussi produttivi, con la determinazione precisa dei materiali o semilavorati richiesti per svolgere le operazioni di produzione previste.

Funzionalità importanti

MRP
La logica MRP (Material Requirements Planning) consente la pianificazione e controllo in ambito produttivo per determinare le quantità di materiali necessarie per la produzione di prodotti finiti. L’MRP gestisce in modo efficace gli approvvigionamenti, l’inventario e la pianificazione della produzione.
Evita l’insorgere di problematiche legate sia a carenze che a eccessi di inventario, con una riduzione dei costi di gestione dell’inventario e l’ottimizzazione delle risorse.

Configuratore di Prodotto
Il Configuratore di Prodotto permette di gestire regole di configurazione di prodotto con complessità variabile.
Grazie a collegamenti tra le voci del configuratore e le righe di una distinta base neutra (struttura multi-livello dove il prodotto è determinato in base a opzioni, coefficienti, quantità, misure, accessori, colori, prezzi, ecc.) le opzioni richieste sono tradotte dal sistema per determinare distinta tecnica e cicli di produzione.

Project Management
Ideale per le imprese che sviluppano progetti (cantieristica civile, meccanica, navale, ecc.) o forniscono beni e servizi (progetti per il lancio di prodotti, campagne marketing, R&D, ecc.). Permette di gestire progetti e commesse, e di determinare lo schema operativo nei modelli Work Breakdown Structure o Project Breakdown Structure, con descrizione della commessa e di eventuali contratti associati. In fase di avanzamento, può integrare la gestione commesse con quella della produzione e dell’MRP.

Chimica

Il comparto industriale della chimica presenta aspetti delicati, legati essenzialmente alla particolarità dei prodotti trattati. Oltre alla disponibilità di software altamente specifici, sviluppati per gestire tematiche peculiari, legate alla salute e sicurezza, i programmi utilizzati dalle aziende del settore sono chiamati a gestire diversi aspetti collegati alla produzione: i composti chimici, spesso prodotti per combinazioni di molteplici sotto-elementi, impongono l’utilizzo sistematico delle funzionalità di distinta base multilivello, per organizzare struttura e composizione delle sostanze prodotte. A cascata, questo implica l’adozione di logiche MRP per ottimizzare l’inventario. A livello gestionale anche i software per la logistica hanno un ruolo di primo piano, perché la natura dei prodotti trattati richiede un’elevata precisione nei flussi di movimentazione merci, stoccaggio e giacenze nei magazzini.

Funzionalità importanti

Distinta Base
Gestisce una distinta base aperta multilivello, a varianti associate a cicli di lavorazione con fasi interne/esterne all’azienda.
Consente la navigazione dei livelli della struttura gerarchica ad albero e la manutenzione delle distinte.
Garantisce la riduzione delle distinte in archivio e lo storico dell’utilizzo dei componenti.
Può inoltre rappresentare il flusso produttivo di materie prime, semilavorati, prodotti, fornitori, terzisti e stabilimenti, con percorsi logistici dei materiali, cicli e fasi.

MRP
La logica MRP (Material Requirements Planning) consente la pianificazione e controllo in ambito produttivo per determinare le quantità di materiali necessarie per la produzione di prodotti finiti. L’MRP gestisce in modo efficace gli approvvigionamenti, l’inventario e la pianificazione della produzione.
Evita l’insorgere di problematiche legate sia a carenze che a eccessi di inventario, con una riduzione dei costi di gestione dell’inventario e l’ottimizzazione delle risorse.

Logistica
Gestisce la movimentazione merce, aggiorna in tempo reale le giacenze di magazzino e consente il controllo delle operazioni di riscontro dei carichi dal back-office.
Permette di preparare liste di articoli per effettuare controlli inventariali sulle giacenze.
Il programma di movimentazione interna gestisce lo stoccaggio degli articoli a livello di magazzino, ubicazione e commessa e la movimentazione merci fra magazzini e ubicazioni riducendo i costi di gestione.

Carta e legno

Le imprese che operano nel settore carta e legno devono far fronte a una serie di necessità operative molto impegnative. La produzione coinvolge spesso processi come taglio, essiccazione e altre fasi specifiche. Un software di pianificazione della produzione permette di ottimizzare le varie operazioni, garantendo una corretta gestione delle risorse e la riduzione dei tempi di fermo. Altro punto importante è il controllo della qualità dei prodotti finiti, di fondamentale importanza nel settore. Le imprese attive in questo comparto utilizzano macchinari complessi per la produzione, asset preziosi che devono essere gestiti per pianificare la manutenzione, monitorare le prestazioni e ridurre al minimo gli inevitabili ma costosi intervalli di inattività. In generale, le aziende,  in presenza di grandi impianti a elevata complessità, hanno bisogno di ottimizzare l’utilizzo delle risorse come materie prime, energia e manodopera, per ridurre sprechi, scarti e costi di produzione.

Funzionalità importanti

MRP
La logica MRP (Material Requirements Planning) consente la pianificazione e controllo in ambito produttivo per determinare le quantità di materiali necessarie per la produzione di prodotti finiti. L’MRP gestisce in modo efficace gli approvvigionamenti, l’inventario e la pianificazione della produzione.
Evita l’insorgere di problematiche legate sia a carenze che a eccessi di inventario, con una riduzione dei costi di gestione dell’inventario e l’ottimizzazione delle risorse.

MES
Garantisce il controllo del funzionamento impianti e dell’avanzamento lavoro, la gestione efficiente degli stock e la raccolta dati di produzione. Il suo utilizzo consente una diminuzione del lead-time, il miglioramento di efficienza e qualità, la diminuzione di materiale circolante e scorte, la riduzione dei costi di stoccaggio e conservazione, della documentazione analogica e dei rischi di obsolescenza, il miglioramento del flusso informativo e l’ottimizzazione dei processi di consegna.

Commesse
Attraverso la gestione delle commesse, utilizzate in vari moduli di Business Cube, come ad esempio Ordini, Magazzino, Produzione, Customer service, Contabilità analitica, le aziende commerciali, di produzione o di servizi , possono tenere sotto controllo gli impegni ricevuti dai clienti: dalla preventivazione alla determinazione dei costi, dai ricavi alle analisi sulla marginalità, il monitoraggio e lo stato di avanzamento.

Automotive

Il settore automotive è un’industria complessa e diversificata, con una gamma di attività molto ampia, dalla progettazione e produzione di veicoli alla distribuzione, vendita e assistenza. Le specifiche esigenze gestionali possono quindi variare in base alla dimensione e al tipo di azienda, ma emergono esigenze comuni che riguardano soprattutto la pianificazione e il controllo della produzione e la gestione di logistica e supply chain. L’industria automotive funziona con una complessa catena di approvvigionamento, che fornisce componenti e sottocomponenti, il cui flusso deve essere regolato e le cui scorte devono garantire la disponibilità di ogni articolo quando necessario. Ridurre costi  e sprechi, evitando interruzioni nella produzione e nei servizi è un orientamento costante per le aziende automotive.

Funzionalità importanti

Logistica
Gestisce la movimentazione merce, aggiorna in tempo reale le giacenze di magazzino e consente il controllo delle operazioni di riscontro dei carichi dal back-office.
Permette di preparare liste di articoli per effettuare controlli inventariali sulle giacenze.
Il programma di movimentazione interna gestisce lo stoccaggio degli articoli a livello di magazzino, ubicazione e commessa e la movimentazione merci fra magazzini e ubicazioni riducendo i costi di gestione.

Integrazione Magazzini Automatici
Integra l’attivazione del Magazzino Automatico Modula con la gestione del magazzino di Business Cube, con risparmi importanti in termini di spazio occupato, semplificazione delle attività di picking, eliminazione dei rischi per gli operatori, sicurezza della merce stoccata e controllo delle giacenze.
Tutto senza l’obbligo di modifiche sostanziali ai flussi normalmente previsti nel gestionale. Lo scambio dati e l’interfacciamento tra Business e Modula avviene praticamente in tempo reale.

MRP
La logica MRP (Material Requirements Planning) consente la pianificazione e controllo in ambito produttivo per determinare le quantità di materiali necessarie per la produzione di prodotti finiti. L’MRP gestisce in modo efficace gli approvvigionamenti, l’inventario e la pianificazione della produzione.
Evita l’insorgere di problematiche legate sia a carenze che a eccessi di inventario, con una riduzione dei costi di gestione dell’inventario e l’ottimizzazione delle risorse.

Installazione e manutenzione impianti

Per garantire un’efficace pianificazione ed esecuzione delle attività, le imprese che operano nell’installazione e manutenzione di impianti elettrici, elettronici o idraulici hanno bisogno di soluzioni software per il controllo di varie attività, ma le priorità si concentrano soprattutto sulla gestione dei progetti. Lavorando prevalentemente su progetti specifici, sia di installazione che di manutenzione, l’adozione di un programma dedicato per la pianificazione dei progetti, rappresenta un supporto decisivo per organizzare attività e risorse, monitorando i costi.
La face successiva alla realizzazione di un impianto comporta naturalmente anche la gestione delle manutenzioni programmate e degli interventi di assistenza. Un altro aiuto prezioso per gli impiantisti è rappresentato dal software CRM, indispensabile per instaurare e mantenere una comunicazione chiara e tempestiva con i clienti, attraverso la gestione delle informazioni, degli appuntamenti e delle chiamate, di tutte le attività di pre e post vendita.

Funzionalità importanti

Customer Service
Ideale per le attività di assistenza, supporto tecnico e manutenzione su apparecchiature/impianti, gestisce l’approvvigionamento ricambi, l’archivio impianti e attrezzature installate. Consente di assegnare le chiamate in assistenza, definire la manutenzione programmata, registrare i materiali, gestire i Resi Materiale Autorizzato, i contratti, la fatturazione (canoni, rapportini per intervento, logiche costo-copia), i prepagati. Altre funzionalità sono l’archivio FAQ, lo scadenzario delle manutenzioni programmate e la possibilità di geolocalizzare i tecnici sul territorio.

CRM
Integrato a Business Cube, con cui condivide anagrafiche clienti, ordini, magazzino, contabilità, scadenzario, permette di accedere a tutte le informazioni utili per gestire il rapporto con il cliente.
Gestisce ogni fase di pre-vendita e post-vendita e ogni attività correlata (ricerca di prospect, trattative, emissione e revisione di offerte, appuntamenti, telefonate, e-mail, ecc.). Permette di generare offerte in formato PDF pronte per la spedizione e collegabili al cliente e ai documenti per la tracciabilità delle attività.

Preventivazione e Consuntivazione Impianti
Ideale per idraulici, elettricisti, installatori, ecc. e per aziende che si occupano di impiantistica, consente la stesura rapida di un progetto complesso, gestendo commesse, materiali, manodopera e impianti.
Permette di consuntivare i costi reali e di controllare la marginalità di progetto, con fatturazione e gestione rapida di acconti e saldi.
In presenza di Customer Service, permette di gestire le chiamate di assistenza direttamente dal progetto.

Edilizia – costruzione e commercio

L’edilizia, da sempre uno dei settori chiave dell’economia, nel corso degli anni ha iniziato ad avvalersi in maniera crescente dell’ausilio di programmi gestionali nello svolgimento delle proprie attività. Mentre le aziende che commercializzano materiali per l’edilizia devono confrontarsi con necessità principalmente collegate alla gestione commerciale o dei magazzini, le imprese che lavorano direttamente nelle costruzioni, alle esigenze derivanti dalle attività logistiche affiancano quelle proprie della gestione commesse. Lavorare su progetti commissionati dai clienti, richiede infatti di tenere traccia dei dettagli specifici e delle richieste del cliente, monitorando costantemente lo stato di avanzamento del progetto. Fondamentale si rivela inoltre una corretta applicazione dei principi del controllo di gestione, per verificare i budget previsti, gli eventuali scostamenti e le conseguenti revisioni, al fine di mantenere elevati sia i livelli di efficienza che di sostenibilità dei progetti.

Funzionalità importanti

Logistica
Gestisce la movimentazione merce, aggiorna in tempo reale le giacenze di magazzino e consente il controllo delle operazioni di riscontro dei carichi dal back-office.
Permette di preparare liste di articoli per effettuare controlli inventariali sulle giacenze.
Il programma di movimentazione interna gestisce lo stoccaggio degli articoli a livello di magazzino, ubicazione e commessa e la movimentazione merci fra magazzini e ubicazioni riducendo i costi di gestione.

Controllo di Gestione
Predisposizione di budget specifici, per confrontare gli scostamenti rispetto a quanto prefissato e generare revisioni di budget. Definizione di budget con vari criteri di raggruppamento: centri, linee di prodotto, commesse, divisioni, filiali/negozi/stabilimenti.
I bugdet possono essere a valenza sovra-aziendale ed è possibile gestire revisioni e consolidare i dati di periodo a preventivo e consuntivo. Altre funzionalità sono la duplicazione dei budget e la generazione di budget dai dati di consuntivo.

Commesse
Attraverso la gestione delle commesse, utilizzate in vari moduli di Business Cube, come ad esempio Ordini, Magazzino, Produzione, Customer service, Contabilità analitica, le aziende commerciali, di produzione o di servizi , possono tenere sotto controllo gli impegni ricevuti dai clienti: dalla preventivazione alla determinazione dei costi, dai ricavi alle analisi sulla marginalità, il monitoraggio e lo stato di avanzamento.

Ferramenta

Le attività commerciali che trattano articoli di ferramenta presentano come necessità primarie quelle di poter gestire un assortimento di prodotti davvero molto ampio (chiodi, viti, tasselli, componenti elettrici, ecc.), la logistica collegata e tutte le fasi di interazione con la clientela. L’adozione di un software gestionale con funzionalità avanzate di logistica e magazzino permette di controllare e ottimizzare una lunga serie di attività, che spaziano dalla tracciabilità delle scorte ai controlli di inventario per verificare le giacenze, dagli ordini di riapprovvigionamento degli articoli in esaurimento allo stoccaggio in magazzino. Le ferramenta, in quanto negozi, devono però confrontarsi anche con le esigenze tipiche della vendita al banco, per la quali servono programmi di gestione del punto vendita, con possibilità di gestire pagamenti, sconti, promozioni, resi, carte fedeltà, ecc.

Funzionalità importanti

Gestione Punti Vendita
Gestione Punti Vendita è pensato per le aziende retail. Touchscreen, ricerca grafica articoli, gestione documenti (Ddt, Note di accredito, Ricevute, Fatture, Preventivi, ecc.), chiusura cassa, dettaglio movimenti giornalieri. Gestisce gift e fidelity card, promozioni, raccolte punti, cataloghi premi. Il modulo aggiuntivo Recovery, in assenza di connettività Internet, permette di utilizzare nei negozi tutte le funzionalità di Front Office e Vendita. La sede centrale può essere aggiornata con i dati e documenti emessi dai punti vendita grazie alla sincronizzazione dati.

Riapprovvigionamento Automatico Articoli
Questa specifica funzione del software gestionale Business Cube, incorporata nel software di gestione del Magazzino, è stata sviluppata per permettere alle aziende commerciali, che devono affrontare problematiche di approvvigionamento di materiali e gestione delle scorte di magazzino, di elaborare l’MRP (Material Requirements Planning) per generare automaticamente ordini ai fornitori, partendo dai soli impegni clienti.

Logistica
Gestisce la movimentazione merce, aggiorna in tempo reale le giacenze di magazzino e consente il controllo delle operazioni di riscontro dei carichi dal back-office.
Permette di preparare liste di articoli per effettuare controlli inventariali sulle giacenze.
Il programma di movimentazione interna gestisce lo stoccaggio degli articoli a livello di magazzino, ubicazione e commessa e la movimentazione merci fra magazzini e ubicazioni riducendo i costi di gestione.

Commercio all’ingrosso

Le aziende che effettuano commercio all’ingrosso possono ottenere benefici significativi dall’utilizzo di un software gestionale che le aiuti nella gestione dell’inventario e della logistica, senza tralasciare naturalmente le attività legate alle vendite e al rapporto con la clientela. L’adozione di programmi capaci di monitorare gli andamenti di magazzino, effettuare ordini di rifornimento al momento giusto, pianificare le spedizioni, e tenere traccia delle consegne, è utilissimo per aziende operanti in un settore che movimenta ogni giorno grandi varietà di articoli, quindi esposte al rischio di incorrere in carenze di prodotti o giacenze eccessive. La presenza di un sistema CRM per la gestione dei clienti e delle vendite è particolarmente utile per mantenere informazioni aggiornate sui clienti, seguire le trattative pre e post vendita e migliorare le comunicazioni con la clientela.

Funzionalità importanti

CRM
Integrato a Business Cube, con cui condivide anagrafiche clienti, ordini, magazzino, contabilità, scadenzario, permette di accedere a tutte le informazioni utili per gestire il rapporto con il cliente.
Gestisce ogni fase di pre-vendita e post-vendita e ogni attività correlata (ricerca di prospect, trattative, emissione e revisione di offerte, appuntamenti, telefonate, e-mail, ecc.). Permette di generare offerte in formato PDF pronte per la spedizione e collegabili al cliente e ai documenti per la tracciabilità delle attività.

Riapprovvigionamento Automatico Articoli
Questa specifica funzione del software gestionale Business Cube, incorporata nel software di gestione del Magazzino, è stata sviluppata per permettere alle aziende commerciali, che devono affrontare problematiche di approvvigionamento di materiali e gestione delle scorte di magazzino, di elaborare l’MRP (Material Requirements Planning) per generare automaticamente ordini ai fornitori, partendo dai soli impegni clienti.

Logistica
Gestisce la movimentazione merce, aggiorna in tempo reale le giacenze di magazzino e consente il controllo delle operazioni di riscontro dei carichi dal back-office.
Permette di preparare liste di articoli per effettuare controlli inventariali sulle giacenze.
Il programma di movimentazione interna gestisce lo stoccaggio degli articoli a livello di magazzino, ubicazione e commessa e la movimentazione merci fra magazzini e ubicazioni riducendo i costi di gestione.

Negozi e catene distributive

Il mondo della vendita al dettaglio è costituito da una vasta platea di negozi o di catene di distribuzione che quotidianamente vendono direttamente al pubblico i propri prodotti. Questi esercizi condividono esigenze gestionali legate alle attività peculiari del punto vendita: pagamenti, scontrini, gestione e chiusura di cassa, raccolte punti, iniziative promozionali con scontistiche variabili, fidelity card, ecc. Vi è anche un secondo livello di gestione software altrettanto importante, che riguarda la possibilità di analizzare i dati di vendita, in modo da effettuare valutazioni strategiche data-driven e apportare correttivi opportuni per incrementare l’efficacia delle attività. Un discorso a parte riguarda i negozi del settore abbigliamento e calzature, che hanno bisogno di funzionalità specifiche, in grado di gestire logiche di taglie, colori, modelli, misure, campionari.

Funzionalità importanti

Gestione Punti Vendita
Gestione Punti Vendita è pensato per le aziende retail. Touchscreen, ricerca grafica articoli, gestione documenti (Ddt, Note di accredito, Ricevute, Fatture, Preventivi, ecc.), chiusura cassa, dettaglio movimenti giornalieri. Gestisce gift e fidelity card, promozioni, raccolte punti, cataloghi premi. Il modulo aggiuntivo Recovery, in assenza di connettività Internet, permette di utilizzare nei negozi tutte le funzionalità di Front Office e Vendita. La sede centrale può essere aggiornata con i dati e documenti emessi dai punti vendita grazie alla sincronizzazione dati.

Analisi Dati in Cloud Soluzione cloud di Business
Intelligence che fornisce analisi interattive in forma di Pivot, Gra¬fici, Cruscotti, Griglie, Mappe, Treemap, Card, Filtri. Dashboard con dati protetti da alti standard di sicurezza, fruibili da qualunque dispositivo connesso ed esportabili in vari formati. Library di statistiche pronte all’uso, o personalizzabili; estrazione dati manuale o schedulabile. Accesso ai dati in base al ruolo operatore. Funzione designer per l’editing personalizzato di grafi¬ci e pivot, in base alle esigenze.

Taglie e Colori
Ideale per il settore abbigliamento e calzature, gestisce prodotti con logiche di modello, colore, taglia, misura, stagione e campionario. A ogni articolo, e per ogni taglia, permette di associare un’immagine. Tra le altre funzionalità: preparazione tabelle aggiuntive per la gestione (scala taglie, stagioni, ecc.), inserimento articoli a varianti particolari, consultazione di disponibilità, esistenza, ordinato, ecc., filtro documenti in base ad anno, stagione e linea, stampa etichette prodotto diversificate per taglia, generazione ordini a fornitori a partire dagli impegni clienti.

Prodotti e servizi per l’informatica

Le imprese che vendono prodotti e servizi informatici utilizzano soluzioni software gestionali per espletare una gamma di attività ampia e diversificata. Oltre alle indispensabili procedure amministrative e alla gestione di magazzini e inventari, grande importanza rivestono le procedure inerenti le relazioni con la clientela e l’assistenza post-vendita. L’utilizzo di soluzioni CRM permette di gestire i dati dei clienti, i contatti, le opportunità di vendita e le attività di follow-up in modo efficiente. La vendita di software e hardware comporta, per la natura stessa dei prodotti, importanti attività di assistenza tecnica e manutenzione, che possono essere opportunamente coordinate grazie al supporto di sistemi di customer service. Aziende che distribuiscono anche soluzioni più complesse, come i programmi gestionali che spesso vengono forniti in un quadro di “progetto”, possono trarre beneficio dall’uso di software per la gestione delle commesse, ideale per controllare costi, ricavi, avanzamento, ecc.

Funzionalità importanti

CRM
Integrato a Business Cube, con cui condivide anagrafiche clienti, ordini, magazzino, contabilità, scadenzario, permette di accedere a tutte le informazioni utili per gestire il rapporto con il cliente.
Gestisce ogni fase di pre-vendita e post-vendita e ogni attività correlata (ricerca di prospect, trattative, emissione e revisione di offerte, appuntamenti, telefonate, e-mail, ecc.). Permette di generare offerte in formato PDF pronte per la spedizione e collegabili al cliente e ai documenti per la tracciabilità delle attività.

Customer Service
Ideale per le attività di assistenza, supporto tecnico e manutenzione su apparecchiature/impianti, gestisce l’approvvigionamento ricambi, l’archivio impianti e attrezzature installate. Consente di assegnare le chiamate in assistenza, definire la manutenzione programmata, registrare i materiali, gestire i Resi Materiale Autorizzato, i contratti, la fatturazione (canoni, rapportini per intervento, logiche costo-copia), i prepagati. Altre funzionalità sono l’archivio FAQ, lo scadenzario delle manutenzioni programmate e la possibilità di geolocalizzare i tecnici sul territorio.

Commesse
Attraverso la gestione delle commesse, utilizzate in vari moduli di Business Cube, come ad esempio Ordini, Magazzino, Produzione, Customer service, Contabilità analitica, le aziende commerciali, di produzione o di servizi , possono tenere sotto controllo gli impegni ricevuti dai clienti: dalla preventivazione alla determinazione dei costi, dai ricavi alle analisi sulla marginalità, il monitoraggio e lo stato di avanzamento.

Ci hanno dato fiducia: